sabato 17 marzo 2012

A Cornelia


Domenica scorsa, Cornelia, carissima amica ci ha lasciate, Simonetta non poteva scrivere di lei in maniera così precisa e viva:

Non c’era persona più distante di Lei dall’immagine bellicosa e guerresca. Eppure Cornelia di battaglie ne ha combattute tante. Forse anche di più di quelle che ciascuna/o di noi conosce e ricorda.

Non c’era persona più distante di Lei dall’immagine magistrale. Eppure Cornelia ha molto insegnato. A me e, sono certa, a tutti noi.

Non c’era persona più distante di Lei dall’immagine della “donna di mondo”. Eppure Cornelia lo era davvero, non nella rappresentazione ma nella realtà, nel dove e nel come ha vissuto.

Non c’era persona più distante di Lei dall’immagine del pessimismo e dello scoraggiamento. Eppure Cornelia di difficoltà ne aveva attraversate tante.

Donna guerriera che veniva in pace.

Maestra senza parere.

Internazionale “naturalmente”.

Sorriso che viene dall’anima.

Maestra dell’incontro e dell’accoglienza, che poco o nulla concede all’esteriorità e all’apparire, Cornelia coltivava la bellezza e aveva preziosi gioielli.

Il mio saluto grato e tutto il mio affetto a Cornelia e alla sua bellissima famiglia, che di Lei tutto ha preso e di Lei tutto ha rimesso al mondo.

Io e il mondo sentiremo molto la tua mancanza.

venerdì 9 marzo 2012

La copertina di Olivia

Finalmente un po' di tempo per scrivere su questo mio blog. Ieri sera sono tornata da Pescara, dove ho trascorso due giorni per un corso di aggiornamento. A me Pescara piace molto, il suo corso centrale pieno di negozi con vetrine che non hanno nulla da invidiare a città come Roma, una certa vitalità che si respira per le strade.....la spiaggia....il mare.
Nel frattempo ho terminato la copertina di Olivia, con disegno tratto dal libro di Precious Moments "Pretty as a Princess"
.